Italian Afrikaans Albanian Arabic Armenian Azerbaijani Basque Belarusian Bulgarian Catalan Chinese (Simplified) Chinese (Traditional) Croatian Czech Danish Dutch English Estonian Filipino Finnish French Galician Georgian German Greek Haitian Creole Hebrew Hindi Hungarian Icelandic Indonesian Irish Japanese Korean Latvian Lithuanian Macedonian Malay Maltese Norwegian Persian Polish Portuguese Romanian Russian Serbian Slovak Slovenian Spanish Swahili Swedish Thai Turkish Ukrainian Urdu Vietnamese Welsh Yiddish

CIRCOLARE AGEA

Stampa

Si informa che è stata emanata con prot. 64944 del 02/10/2020 la Circolare Agea- Dichiarazioni obbligatorie di vendemmia e di produzione di vino e/o mosto della campagna vitivinicola 2020/2021, con le relative istruzioni applicative generali per la presentazione e la compilazione (Allegato1) , si invitano pertanto tutte le aziende a prenderne visione.

La circolare ricalca quanto riportato nella circolare dello scorso anno.

Sono infatti disponibili, come per lo scorsa campagna vendemmiale, i servizi telematici opzionali che consentono la precompilazione della dichiarazione di produzione vini e mosti a partire dai dati del registro dematerializzato di carico e scarico.

La dichiarazione di produzione da registro è facoltativa; l’azienda può scegliere di continuare ad utilizzare le ordinarie modalità di compilazione.

Qualora ci si avvalga della facoltà di predisporre la dichiarazione di produzione a partire dai dati presenti sul registro telematico, naturalmente le operazioni che incidono sulla produzione e, quindi sulla dichiarazione di produzione, vanno inserite sul registro entro il 30 novembre, senza avvalersi della facoltà di registrare le operazioni entro il termine dei 30 gg.

Sono state confermate le due date distinte per la compilazione dei quadri della dichiarazione:

  • entro il 15 novembre 2020 dovranno essere compilati e presentati i quadri relativi alla raccolta e rivendicazione delle uve (eventuali rettifiche, se necessarie, vanno presentate entro il 15 novembre stesso)
  • entro il 15 dicembre 2020 dovranno essere compilati e presentati i restanti quadri relativi alla produzione di vini e mosti (eventuali rettifiche, se necessarie, vanno presentate entro il 15 dicembre stesso)

 

Le aziende che avessero necessità di commercializzare particolari tipologie di vini DO/IG prima della data di presentazione della dichiarazione di vendemmia e di produzione vino, possono avvalersi della Dichiarazione preventiva (secondo le modalità esplicitate alla pagina 8 della circolare) che deve essere debitamente compilata e presentata al CAA di riferimento, tale dichiarazione preventiva costituirà poi parte integrante della dichiarazione unica di vendemmia e produzione vino.

La dichiarazione preventiva va compilata e presentata da parte del conduttore (produttore di uva, privato o organismo associativo);
Si ricorda a tutte le aziende che solo dopo aver presentato all’AGEA la dichiarazione di vendemmia e/o di produzione di vino e/o mosto (preventiva o definitiva) della campagna vitivinicola 2020/2021 è consentito inserire sul portale e, successivamente movimentare, partite di prodotto DOP e/o IGP .

Si invitano, pertanto, le aziende all’atto del caricamento delle giacenze iniziali ad allegare obbligatoriamente sul portale la relativa dichiarazione AGEA (preventiva o definitiva), debitamente stampata e vidimata dal CAA.

We use cookies to improve our website and your experience when using it. Cookies used for the essential operation of the site have already been set. Utilizziamo i cookie per fornire i nostri servizi. Proseguendo in questo sito ne autorizzi il loro uso. To find out more about the cookies we use and how to delete them, see our privacy policy.

I accept cookies from this site.

EU Cookie Directive Module Information